ANALISI E RICORSI CONTRO EX EQUITALIA

Gli Enti di riscossione, compreso ex Equitalia, con procedure molto aggressive, hanno inteso riscuotere tasse e contributi nei confronti di cittadini, spesso ridotti sul lastrico e di aziende che hanno dovuto affrontare anche il fallimento.

In collaborazione con CFC, vengono proposte azioni giudiziali dal momento che il tributo viene iscritto a ruolo ed affidato ad Equitalia, per stabilire se sono stati commessi errori procedurali nella fase della riscossione (prescrizione, illegittimità, e/o irregolarità sulla notifica, etc...)

A conferma dei brillanti risultati raggiunti,  solo nell'ultimo periodo, si evidenziano senteze della Suprema Corte di Cassazione che hanno imposto ad Equitalia di annullare le cartelle esattoriali emesse e di modificare la loro procedura di riscossione.

"Non pagare se non dovuto...." - Verifica sempre con AESSE e CFC le tue cartelle dell'Agenzia delle Entrate e Riscossione (ex Equitalia).

Nessun commento ancora

Lascia un commento